La nostra governance

In quanto movimento dell’imprenditoria, autonomiesuisse ha una struttura snella e trasparente. Il lavoro dei membri e della co-presidenza viene svolto essenzialmente su base volontaria.

Associazione

«autonomiesuisse – per una Svizzera aperta al mondo, vincente e libera» è un’associazione svizzera con sede ad Aarau. Costituisce il segretariato del movimento autonomiesuisse. La riunione costitutiva della direzione ha avuto luogo il 18 maggio 2020 a seguito dell’assemblea dei fondatori. La direzione è composta dai membri del segretariato. Le attività del segretariato vengono stabilite dalla co-presidenza del movimento autonomiesuisse.

Finalità e membri

«autonomiesuisse – per una Svizzera aperta al mondo, vincente e libera» è un movi-mento ad ampio raggio, trasversale ai partiti, di imprenditori svizzeri e personalità del mondo economico centrista. Vuole dare un futuro al modello di successo svizzero. A tal fine, promuove una collaborazione economica in partenariato con gli stati dell’UE, ma anche con altri Paesi del mondo – nella convinzione che l’indipendenza politica della Svizzera garantisca buone condizioni quadro per l’economia e la società. autonomiesuisse conta oltre 750 membri (aggiornamento: febbraio 2022).

La nostra governance

Gli orientamenti e le attività di autonomiesuisse vengono decisi dalla co-presidenza, composta in gran parte da imprenditori e imprenditrici di tutte le regioni del Paese che si adoperano per promuovere condizioni quadro favorevoli in un mondo globalizzato. Il comitato è politicamente inquadrato nel centro. Si impegna ad argomentare in modo credibile e basandosi sui fatti. All’interno della co-presidenza, un comitato direttivo, composto da tre a cinque personalità, coordina gli affari quotidiani e le attività che ne derivano. A seconda dell’area di competenza, può delegare compiti ad altri membri del-la co-presidenza e al segretariato.

Come gestiamo le donazioni

La co-presidenza di autonomiesuisse opera gratuitamente. Tuttavia, per essere percepiti come una voce nella politica, nell’economia e nella società, facciamo affidamento sulle donazioni. È chiaro che trattiamo le finanze in modo imprenditoriale e con consapevolezza dei costi.

Finalità

Questa linea guida evidenzia come l’associazione «autonomiesuisse – per una Svizzera aperta al mondo, vincente e libera» si comporta in materia di donazioni. Ha lo scopo di assicurare la trasparenza e la fiducia di fronte ai donatori e alle donatrici.

Validità

Questa linea guida è stata introdotta dalla direzione dell’associazione e dalla co-presidenza in data 3 marzo 2022. Si applica a tutti gli organi e alle attività di autonomiesuisse e viene riesaminata periodicamente dai relativi organi dell’associazione.

Accettazione di donazioni

autonomiesuisse accetta solo donazioni la cui origine sia nota all’associazione e che non siano in conflitto con la legge. In linea di massima, sono possibili donazioni sia in natura che in denaro. Le donazioni in natura sono soggette agli stessi criteri delle donazioni in denaro.

Chiarimenti prima dell’accettazione

Il comitato direttivo della co-presidenza è responsabile della verifica delle donazioni. autonomiesuisse si riserva il diritto di rifiutare donazioni senza indicarne i motivi. La priorità, infatti, è preservare l’indipendenza politica ed economica.

Comunicazione sull’utilizzo

In caso di appello alle donazioni, autonomiesuisse dichiara lo scopo dell’utilizzo delle stesse. La co-presidenza informa regolarmente sulle attività di autonomiesuisse sul sito web e nello scambio diretto con i membri e i donatori. Le donazioni per sottoprogetti specifici richiedono il consenso della co-presidenza.

Comunicazione delle entrate

Ogni donazione viene registrata e seguita da una conferma con ringraziamento.

Verifica

Almeno una volta all’anno, il segretariato mette a confronto le spese con le entrate. L’organo di revisione controlla la correttezza e la completezza delle cifre nel quadro del conto annuale. Va verificato anche il rispetto di questa linea guida. La comunicazione del conto annuale viene trasmessa alla co-presidenza e, se necessario e opportuno, an-che ai membri e alle parti interessate.